Mostriciattoli…

Mostriciattoli…

Barbara Fiore con la sua Mostra, Mostriciattoli, ha portato creature affascinanti e intriganti a Toscanalab. arte e arteterapia. Sono arrivate in valigia e raccontavano di sé a mano a mano che ne uscivano, venivano appese, collocateMostra, artista, evento

Piccole opere quadrate, realizzate a tecnica mista su platica riciclata. Molto colore, qualche presenza chiara . Lo sguardo coglieva nel complesso uno stile coerente, forte, veloce, contemporaneo… durante l’allestimento pensavo alla libertà di Basquiat, al concedersi all’Art Brut come forma espressiva incontaminata e poterne fare una scelta.

Nel dettaglio talvolta una Creatura richiamava per colore e movimento lo sguardo più di un’altra, come personaggi di un racconto  in tempo reale; non c’è stasi nel lavoro di Barbara Fiore: é vivo, vibrante, penetrante.

 

evento, mostra, artista

 

Spiazzante anche…capace di generare domanda e stupore:  un gioco serio, di quelli buoni, uno stimolante bilanciamento di profondità e ironia, uno specchio che consente di guardare sorridendo non i mostriciattoli di Barbara, ma quelli che ospitiamo tutti noi.

Teste inclinate a curiosare, persone lontane o vicinissime, invitate dall’apparente semplicità dei Mostriciattoli. Barbara Fiore mi dice che i Mostriciattoli sono timidi, provano imbarazzo quando vengono lodati.

Forse se scrivo da qui non se ne accorgeranno o riusciranno a far finta di niente.

Qui comunque non mi sembrano timidi ma ben disposti… dipenderà da chi osserva?

evento, artista, mostra

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

il giorno dopo la Mostra, sabato 10 avventurosi partecipanti hanno incontrato con la guida di Barbara i loro mostriciattoli… non vi dico come…

questo è un sapere della Maestra

… vi mostro solo le foto. Posso solo dirvi che sono stati incontri soprprendenti, divertenti, emozionanti anche grazie ai due gruppi che hanno lavorato con generosità…

 

 

 

 

1Comment
  • elena bacigalupi
    Scritto 17:51h, 18 marzo Rispondi

    E’ stato davvero divertente partecipare, sentire Barbara raccontare del suo percorso di creazione e cimentarsi nell’esplorare i propri mostriciattoli! Leggerezza e profondità a braccetto dentro le nostre immagini <3 Grazie

Invia un commento